Nuovo Ponte sul Torrente Pora – Finale Ligure

concorso di progettazione per un nuovo ponte carrabile e ciclo-pedonale

Il nuovo Ponte sul torrente Pora nasce come espressione fisica, ambientale e ricettiva del territorio di Finale Ligure. L’ambizione perseguita è la creazione di un ponte a servizio della comunità e del paesaggio che possa raccontare attraverso le sue forme l’identità e la complessità del luogo, il dialogo con il contesto orografico-idraulico e la sinergia con la trasformazione della viabilità locale. Il tutto senza rinunciare al ruolo di icona all’interno del sistema urbano e ricettivo della città. Il linguaggio formale, attraverso una forte similitudine con il paesaggio orografico e tettonico delle montagne che avvolgono il paese, rappresenta la fusione tra il carattere funzionale del manufatto e l’aspetto inclusivo dell’accoglienza accessibile. Il ponte esprime il suo inserimento nella complessità altimetrica ed orografica del sito attraverso un disegno organico che trova i fondamenti della sua grammatica estetica nelle forme proprie dell’orografia, nell’essenza dei percorsi (trails) ciclabili dedicati all’escursionismo e nei colori autoctoni dei manufatti locali, come i tetti a falde delle case private o dei palazzi ed edifici pubblici storici. Una scocca organica molto fluida, che varia le sue geometrie lasciando alla luce il compito di rivelare la forma in un gioco dinamico progressivo e mutevole che si rinnova in continuità nel ciclo solare diurno e stagionale. La mono-campata conferisce leggerezza ad un disegno semplice e pulito composto da un unico arco senza interruzioni. La pelle metallica ritmata accompagna lo sviluppo fisico del ponte anche sui fianchi valorizzando la percezione visiva frontale e prospettica apprezzabile dalle sponde. L’assenza di piloni permette da una parte il deflusso dell’acqua senza la creazione di barriere ed ostacoli per detriti trasportati nei periodi di pioggia e al tempo stesso, consente di lasciare pressoché intatta l’area degli orti sottostante. Vi sarà tuttavia una porzione di tale area, che sarà interessata dalla revisione dell’alveo per ragioni di fattibilità idraulica.

Dettagli progetto

Luogo:

17024, Finale Ligure, Italia,

Anno:

2023

Tipologia:

concorso di progettazione

Cliente:

Comune di Finale Ligure

Intervento:

ponte carrabile 1° categoria - ciclo pedonale

Superficie:

80 ml

Fase:

progetto vincitore – affidamento d’incarico

Importo lavori:

6.500.000 €

Missione:

completa

Team PCA:

arch. Pier Nicola Currá | arch. Riccardo Minghini (Responsabile Progetto) | arch. Vincenzo Vodola | arch. Anita Bucci | arch. Nicolas Piazza | arch. Luca Daltri | arch. Sofia Montalti | arch. Eleonora Fantini | dott.ssa Beatrice Dall’Acqua

Partners:

Raggruppamento: Pier Currà Architettura srl (Architettura) | Maffeis Engineering srl (Strutture) | Soil Engineering (Geotecnica) | MMI (Idraulica) | Gruppo C14 (Illuminotecnica) | Corrado Caporali (Archeologo) | Alberto Turci (Impianti elettrici)

Immagini:

Onirism

Categorie: